Areola

Areola Mammaria

decollete-574354_1920

La Micropigmentazione dell’ AREOLA rappresenta una delle richieste più frequenti di trattamento in seguito ad un intervento di aumento del seno. Questo intervento lascia in genere cicatrici molto visibili intorno all’ areola che, grazie alle tecniche di tatuaggio paramedicale, possono essere attenuate con successo e senza controindicazioni.

La dermopigmentazione, prestandosi particolarmente bene alla copertura di cicatrici, può essere applicata a molti casi di inestetismi del seno: cicatrici periareolari ( cicatrici che contornano l’areola ) dovute ad interventi di mastoplastica additiva; cicatrici a ”T” rovesciata, causate da mastopessi; cicatrici ovaliformi dovute a tubi di drenaggio; cicatrici dell’ areola in seguito a mastectomia (con ricostruzione dell’areola singola o bilaterale) ipocromia dell’ areola (con ripigmentazione della stessa) areola di piccole dimensioni (con ingrandimento della stessa).

Solo in rari casi è possibile eseguire questi lavori con pigmenti definitivi. Solitamente consigliamo di ricorrere a pigmenti bioriassorbibili ( micropigmentazione paramedicale ).

areola-mammaria

Trucco SemiPermanente i TRATTAMENTI